top of page

Skid N-GEN Generatore di azoto industriale con livello di purezza fino al 99,999%

L’AZOTO

L’Azoto è un gas inerte, adatto a una vasta gamma di applicazioni che coprono vari aspetti della produzione chimica, lavorazione, gestione e trasporto.

Ha una bassa reattività, pertanto è eccellente per l’isolamento e viene spesso utilizzato come gas di purga.

Può essere utilizzato per rimuovere contaminanti dalle correnti di processo, grazie alle fasi di stripping e sparging.

Grazie alle sue proprietà, può essere utilizzato per la protezione dei prodotti di valore, dai contaminanti nocivi.

Inoltre, consente la conservazione sicura e l’utilizzo di composti infiammabili e può contribuire ad evitare esplosioni di polveri combustibili.

GENERAZIONE DI AZOTO

L’Azoto industriale può essere prodotto mediante la separazione dell’aria gassosa utilizzando l’adsorbimento “Pressure Swing Adsorption” PSA o mediante la distillazione frazionata dell’aria liquefatta mediante metodi metodici criogenici.

PRESSURE SWING ADSORPTION [PSA]

Il primo passo nel processo PSA consiste nell’aria compressa che passa attraverso una combinazione di filtri e attraverso una torre di carbone attivo. Rimuove polvere, olio trascinato e acqua. L’aria purificata viene quindi inviata a uno dei due recipienti di assorbimento.

Contengono setacci molecolari di carbone. Le impurità residue come anidrite carbonica e umidità residua vengono assorbite all’ingresso di questi recipienti.

 

Quando il setaccio molecolare di carbone “Carbon Molecula Sieves CMS” è ad alta pressione, adsorbe selettivamente l’ossigeno, consentendo all’azoto di passare attraverso al livello di purezza desiderato.

 

Mentre un recipiente è ad alta pressione per produrre azoto, il secondo recipiente viene depressurizzato per rimuovere l’ossigeno adsorbito, che viene espulso in atmosfera.

 

E’ possibile ottenere una vasta gamma di flussi e livelli di purezza dell’azoto regolando le dimensioni del compressore dell’aria e dei recipienti di adsorbimento.

 

Questo sistema può produrre azoto con flussi che vanno da meno di uno a qualche migliaio di metri cubi all’ora, a un livello di purezza tra il 96% e il 99,999%.

CARATTERISTICHE

 

Pressione di esercizio 6-10 bar

Temperatura di esercizio 5°a 50°C

Temperatura ambientefino a 40°C

Punto di rugiada (atmosferico) < -40°C

Portata 0,83 a 766,8 Nm3/h

Purazzafino a 99,999%

EQUIPAGGIAMENTO STANDARD

 

Set di filtri ad aria esterna

Barche adibite in acciaio al carbonio

Valvole pneumatiche a lunga durata

Tubazioni e raccordi interni in acciaio al carbonio zincato

Regolazione del flusso di azoto

Sistema di controllo con SIEMENS PLC

Controllo web

APPLICAZIONI

 

Blanketing di prodotti chimici

Farmaceutici

Iniezione a gas assistita (GAIM)

Trattamento termico dei metalli ferrosi e non ferrosi

Inerzia di liquidi infiammabili

Taglio laser

Prevenzione delle esplosioni di polveri

Re-flusso e saldatura a onda di PCB

UV-cura dei rivestimenti

Trasformazione dei prodotti alimentari

EQUIPAGGIAMENTO OPZIONALE

 

Analizzatore di ossigeno con sensore di ossido di zirconio

Misuratore di flusso elettronico

Analizzatore di umidità del prodotto aria/prodotto

Trasmettitori di pressione aria/prodotto

Trasmettitori di temperatura aria/prodotto di alimentazione

Filtri sterili dell’azoto

Booster per l’azoto

Sistema di riempimento di azoto

N2-box-interior.jpg

MODELLI DI UTILIZZO DELL’AZOTO

 

Un sistema di azoto PSA è perfettamente adatto per un flusso costante di azoto. La dimensione dell’unità PSA può essere facilmente adattata al tasso di consumo misurato o stimato. Si noti che la produzione di azoto sarà più economica se l’unità funziona in modo continuo, vicino o alla sua piena capacità.

 

Un sistema PSA non è adatto per processi con un flusso periodico, caratterizzato da picchi e valli.

Un generatore in loco che lavora a capacità parziale o inattivo per un periodo significativo avrà un alto costo di funzionamento.

Un sistema PSA con un ampio serbatoio tampone può essere sufficiente se la durata delle valli è breve. Può anche essere integrato con azoto liquido durante i periodi di picco della domanda. 

 

UTILIZZARE L’AZOTO IN MODO SICURO

 

L’azoto è un gas atossico e inerte, questo è il motivo per cui viene considerato innocuo, tuttavia, riducendo il livello di ossigeno nell’aria al di sotto del livello necessario per la vita, l’azoto può agire come un mezzo asfissiante.

 

UTILIZZO DELL’AZOTO E LIVELLI DI PUREZZA

 

I sistemi PSA possono produrre azoto a diversi livelli di concentrazione, più bassa è la purezza, più economico sarà produrlo. Ad esempio, la qualità dell’olio vegetale può essere mantenuta proteggendola con un flusso di azoto al 99,5%. Un intervallo di purezza compreso tra il 99% e il 99,5% è adatto per la lavorazione alimentare. Valori compresi tra il 96% e il 99% vengono spesso utilizzati per la prevenzione di incendi ed esplosioni. Valori di alta purezza, compresi tra il 99,9% e il 99,999%, sono adatti per il taglio laser, la saldatura elettronica e le applicazioni farmaceutiche.

 

UTILIZZO DELL’AZOTO E REQUISITI DI PUREZZA

 

Trasformazione dei prodotti alimentari, copertura del vino, erogazione della birra, sparging dell’olio, conservazione della frutta: Residuo di purezza tra 88,0% e il 99,9%.

Prevenzione degli incendi: Residuo di purezza 95%.

Prevenzione delle esplosioni: Residuo di purezza tra 95% e il 98%.

Blanketing di prodotti chimici: Residuo di purezza tra 95% e il 99%.

Test di pressione: Residuo di purezza 95%.

Stampaggi ad iniezione GAIM: Residuo di purezza tra 99% e il 99,5%.

Saldatura elettronica: Residuo di purezza tra 99,95% e il 99,995%.

Taglio laser: Residuo di purezza tra 99,95% e il 99,995%.

Farmaceutici: Residuo di purezza tra 99,95% e il 99,999%. 

 

FISSAGGIO DEL CMS

 

Un setaccio di carbonio di alta qualità garantisce intervalli di servizio distanti, è anche protetto dall’ingrasso accidentale di liquidi. Il materiale del setaccio molecolare di carbonio è fissato nella colonna, in modo da ritardare l’invecchiamento ed evitare fastidiose polverizzazioni.

 

CONTROLLORE

 

Il robusto PLC SIEMENS garantisce un’operazione affidabile e stabile, offre una varietà di impostazioni, è dotato di un display LCD che fornisce tutte le informazioni operative necessarie.

SENSORI DI OSSIGENO

 

Sono disponibili due tipi di sensori di ossigeno di alta qualità:

I sensori elettrochimici sono adatti per valori di purezza dell’azoto tra il 97% e il 99,5%, hanno una durata di oltre 18.000 ore.

 

I sensori in zirconia garantiscono un’alta precisione per valori di purezza dell’azoto tra il 99,9% e il 99,999%, la loro durata supera le 25.000 ore.

 

FILTRO DI ENTRATA E USCITA AD ALATA EFFICIENZA

 

La versione standard di generatori N-GEN è dotata di filtri ad alta efficienza.

Filtri a coalescenza super fina, a livello di ingresso, proteggono il materiale adsorbente da contaminazioni, mentre un filtro antipolvere a livello di uscita, intercetta la polvere generata durante il processo.

Sei interessato a saperne di più! Contattaci

bottom of page